Cristiana Maccagno è, con Angelo Benessia, Fondatore dello Studio Benessia – Maccagno.

La sua attività si concentra nel diritto civile, con specifico riferimento al diritto commerciale e dell’impresa, nelle varie declinazioni.

Ha maturato vasta esperienza nell’ambito delle strutture complesse, dai gruppi societari con capitali diffusi sul mercato, alle economie a base ristretta e alle problematiche degli avvicendamenti proprietari anche successori.

Si è occupata della gestione e del controllo delle crisi aziendali, anche di respiro internazionale, sia nella fase di ammissione a procedure concorsuali, sia nella successiva gestione.

È stata componente del Gruppo di Esperti istituito dalla Commissione Europea per la predisposizione delle linee guida della normativa concorsuale in ambito sovra nazionale ha partecipato a commissioni di studio nazionali sulla disciplina dell’insolvenza delle grandi imprese.

Svolge abitualmente attività di avvocato avanti le giurisdizioni nazionali e, in unione con patrocinatori locali, anche all’estero. Attiva nelle procedure arbitrali sia quale difensore sia quale arbitro.

Esperta di problematiche dell’accesso e dell’esercizio della professione forense, ha coordinato la redazione della “Carta di Torino” sul ruolo dell’avvocato, adottata dall’Unione Internazionale degli Avvocati (UIA) in occasione del Congresso Mondiale del 2001.

Ha ricoperto incarichi di insegnamento presso la cattedra di Diritto Penale e di Diritto Penale Commerciale dell’Università di Torino.

È iscritta all’albo degli avvocati di Torino dal 1966, e all’Albo Speciale degli Avvocati ammessi al patrocinio dinanzi la Corte di Cassazione e le altre Giurisdizioni Superiori dal 1981.

Lingue: francese e inglese.

cristiana.maccagno@benessiamaccagno.it

vCard: Cristiana Maccagno Benessia