• Problematiche delle imprese a rischio di crisi e valutazione delle scelte idonee ad assicurare il mantenimento ovvero il recupero delle condizioni di equilibrio economico e finanziario;
  • Piani di risanamento dell’esposizione debitoria e accesso ad accordi di ristrutturazione dei debiti;
  • Accesso a procedure di concordato preventivo;
  • Accesso a procedure di insolvenza, con particolare riguardo alla amministrazione straordinaria nelle sue varie declinazioni, sia nella fase dell’ammissione alla procedura, sia in quella successiva della prosecuzione dell’esercizio dell’impresa e della attuazione di programmi di cessione di assets e di complessi aziendali ovvero di ristrutturazione/risanamento.